Configurare un server/VPS con virtualmin/webmin

Recentemente mi è capitato di acquistare un piccolo VPS, di solito utilizzo cPanel/WHM ma in questo caso il pannello di controllo installato è virtualmin/webmin che è gratuito. Ecco quindi i passaggi necessari per configurare un sito web su virtualmin/webmin.

Passo 1: Attivare i servizi

Nella homepage di Virtualmin “System Information” è possibile attivare i servizi che abbiamo bisgono di utilizzare per il nostro sito web, come: apache, bind DNS, mysql, ecc

Passo 2 Creare un virtual server
Nella homepage di Virtualmin “System Information” cliccare su “Create Virtual Server”, quindi completare il campo “Domain name” (ad esempio: “test.com”) e i campi “administration password” e “custom username”, infince cliccare “Create Server”.

Passo 3: Creare un Email
Premetto che ho Postfix e non Sendmail. Dopo aver creato un virtual server basta cliccare su “Edit Users -> Add a user to this server”, quindi campletare i campi email address, full name, e password e clicccare “Create”. Per rendere l’email catch-all (per i bonceback) basta andare in “Email Settings -> additional email addresses” e inserire nel campo il nome del dominio cosi, “@test.com”

ATTENZIONE: Basta creare un virtual server su vitrualmin cosi che vengono fatti in automatico tutti i passaggi  elencati qui sotto (dal 4 al 8).

Passo 4: Creare una cartella
La cartella principale viene creata insieme al virtual server in “/home/DOMINIO/public_html”. In alternativa si può creare tramite webmin cliccanndo su “Others -> File Manager” andare in /var/www/ e creare una cartella con il nome del dominio, esempio “test.com”.

Passo 5: Creare un utente
L’utente principale viene creato insieme al virtual server. In alternativa andare su webmin e cliccare su “System -> Users and Groups” andare in fondo alla pagina e cliccare su “Create new user” e completare solo i campi “username” (se il nome del dominio è test.com inserire ad esempio “test”) e “normal password” (con la password da usare) quindi cliccare su “Create”.

Passo 6: Creare un virtual host
Da webmin cliccare su “Servers -> Apache Webserver -> Create virtual host” impostare porta 80, cambiare il campo “Document Root” su “/var/www/CARTELLA” e il campo “Server Name” su “DOMINIO.com”, infine cliccare su “Create Now”. (Cliccare sul virtual host appena creato -> Edit Directives -> e sotto la riga “ServerName test.com”, inserire “ServerAlias www.test.com”). Cliccare su “Apply Changes” (schermata apache in alto).

Passo 7: impostare i DNS (fonte)
Da webmin cliccare su “Servers -> BIND DNS Server -> Create master zone” inserire il dominio (esempio “test.com”), il campo “master server” dovrebbe gia essere compilato, insere un indizzo email e l’indirizzo IP. Clicando “create” si viene indirizzati alla “Zone page” dove è possibile creare A RECORD, NS e MX (passo 5).

Passo 8: impostare A RECORD, NS e MX
– A RECORD: Clicare su “address” lasciare vuoto il campo nome e inserire l’IP e salvare, ripetere la procedura inserendo “www”, “mail”, “ftp”, “ns1” e “ns2” nel campo “name”. Alla fine clicare su “Return to Record types”.
– NS RECORD: Clicare su “name server” inserire in “zone name” -> “dominio.com.” (con il punto finale) e in “name server” -> “ns1.dominio.com.” (con il punto finale). Ripetera la procedura per “ns2”.
– MX RECORD: Clicare su “Mail server” inserire in “name” -> “dominio.com.” (con il punto finale) e in “mail server” -> “mail.dominio.com.” (con il punto finale), e “PRIORITY = 10”.

Passo 9: Ridurre la memoria usata
Nel mio caso ho acquistato un piccolo VPS, con poca memoria quindi ho dovuto ottimizzare al massimo l’utilizzo delle risorse, per farlo ho trovato questa interessate guida che spiega tutto passo dopo passo (in inglese)

Passo 10: Altre info utili
– CRONJOB: Webmin -> System -> Scheduled Cron Jobs -> Create a new scheduled cron job -> /usr/bin/php -q /home/CARTELLA/public_html/SCRIPT.php >/dev/null 2>&1
– DISABILITARE SERVIZI: Webmin -> System -> Bootup and Shutdown
– DISABILITARE MODULI: Virtualmin -> System Settings -> Features and Plugins
– TIMEZONE: Webmin -> Hardware -> System Time

Ilario Pellandini

::: Certified Web developer 2006-2018 ::: ::: www.IPELWEB.com :::

More Posts - Website